Loading...

Sinfi

The SINFI (Sistema Informativo Nazionale Federato delle Infrastrutture) is the Italian federated national infrastructure information system, foreseen by the Decree of the Ministry of Economic Development May 11, 2016.

Below more details for the Italian users:

Il SINFI è il Sistema Informativo Nazionale Federato delle Infrastrutture, all’interno del quale sono contenute e rese accessibili tutte le informazioni relative alle reti pubbliche di comunicazione e alle infrastrutture fisiche destinate ad ospitarle, presenti sul territorio nazionale.

Il Decreto 11 maggio 2016 (GU n. 139 del 16/06/2016) istitutivo del SINFI, stabilisce le norme tecniche per la definizione del contenuto, le modalità di prima costituzione, di raccolta, di inserimento e di consultazione dei dati, nonché per l’aggiornamento, lo scambio e la pubblicazione dei dati territoriali detenuti dalle singole amministrazioni competenti, dagli altri operatori di rete e da ogni proprietario o gestore di infrastrutture fisiche, funzionali a ospitare reti di comunicazione elettronica.

Epsilon Italia, al passo con la normativa vigente, supporta enti pubblici e aziende private, nell’adeguamento dei propri dati territoriali al modello dati SINFI delineato nelle “Specifiche di contenuto di riferimento per i DataBase delle Reti di sottoservizi e per il SINFI”.

Epsilon Italia è inoltre accreditata, presso Infratel Italia S.p.A. (Infrastrutture e Telecomunicazioni per l’Italia), come fornitore di supporto qualificato per le attività di transcodifica verso il formato SINFI.

L’esperienza di Epsilon Italia rispetto al SINFI inizia nell’ambito del progetto europeo GeoSmartCity, in quanto partner responsabile dell’estensione dei modelli dati INSPIRE e delle attività di armonizzazione. Infatti, nell’estendere il modello dati INSPIRE “Utility and Governmental Services”, per lo scenario Underground, ha tenuto in considerazione anche le specifiche nazionali SINFI. Il data model GeoSmartCity Underground, estensione di quello INSPIRE e relativo alle reti di sottoservizi — acqua, energia elettrica, fognature, gas/oleodotti, teleriscaldamento, TLC —contiene quindi tutte le informazioni richieste dalle specifiche nazionali SINFI.

Nel corso del progetto ha iniziato una collaborazione con AgID e con il “GdL8 - Gruppo di lavoro sulle reti di sottoservizio” al fine di supportare il processo di verifica della conformità ad INSPIRE delle specifiche nazionali e condividere con il GdL8 il lavoro svolto sull’integrazione delle stesse nei modelli dati GeoSmartCity.

Inoltre Epsilon Italia ha realizzato un’applicazione pilota sul Comune di Livorno, in collaborazione con l’azienda ASA Azienda Servizi Ambientali S.p.A. che ha fornito i dati, sperimentando una procedura per l’armonizzazione delle reti — acqua, fognature, gas — verso le specifiche SINFI.

L’applicazione pilota è stata presentata all’interno del workshop “Roadmap per una geosmartcity” organizzato da Epsilon Italia nell’ambito del “TECHNOLOGY for ALL 2016”, tenutosi a Roma il 5-6 ottobre 2016, che ha visto la partecipazione anche di AgID e Infratel. La presentazione del workshop e la brochure distribuita sono disponibili qui.

L’intera procedura è stata presentata durante l’evento GISDay Calabria 2016, con un paper dal titolo “Il Sistema Informativo Nazionale Federato delle Infrastrutture (SINFI): non solo un obbligo di legge ma anche una opportunità per le geosmartcity”.

Un estratto del paper è stato pubblicato sulla rivista “Servizi a rete” (numero 1 – gennaio-febbraio 2017 – pag. 47).

La nostra azienda è inoltre impegnata nell’attività di disseminazione degli adempimenti relativi al SINFI e delle procedure di trasformazione dei dati verso tali specifiche con una serie di news pubblicate sul portale GEOforALL.